La nostra spiritualità

“Il nostro impegno a seguire un Signore povero”, scrisse Ignazio ai gesuiti di Padova, “ci rende naturalmente amici dei poveri”. Per poveri si intende non una categoria sociologica né una pia generalizzazione, ma il nome delle persone e dei gruppi concreti tra i quali viviamo e le cui condizioni studiamo, con i quali operiamo pastoralmente e socialmente.

Il nostro impegno è di lavorare con le persone per portare la carità e la giustizia del Vangelo alla società e alla cultura. Ci è stata offerta la Buona Notizia e abbondanti ragioni per sperare che ciò sia possibile, e in questa impresa appassionante, che è religiosa, culturale e sociale, locale e globale, vogliamo condividere tali speranze con altri.

Questo sito Web nasce con lo scopo di presentare la missione e la metodologia dell’apostolato sociale, la spiritualità che lo ispira e lo motiva, i campi in cui operano gesuiti e collaboratori, nelle diverse parti del mondo, le reti e le fonti d’informazione disponibili.

Indicare il cammino verso Dio

Le Preferenze Apostoliche Universali (PAU), come commissionate da Papa Francesco alla Compagnia di Gesù (i gesuiti) il 6 febbraio del 2019, sono il frutto di un lungo processo di discernimento tra i gesuiti e i loro partner. Sono una selezione consapevole fatta collettivamente per creare un mondo migliore e lavorare insieme come un solo corpo. Riconosciamo e cerchiamo di collaborare con la missione di Dio attraverso il discernimento, la preghiera e l’apertura a Dio. Le Preferenze Apostoliche Universali sono una riaffermazione del nostro impegno a camminare insieme ai poveri, in una missione di riconciliazione e giustizia, ad accompagnare i giovani e a prenderci cura della nostra ‘casa comune’. Siamo fiduciosi che insieme potremo fare la differenza. Vi invitiamo a unirvi a noi in questa missione universale!

Per saperne di più: https://jesuits.global/en/uap/introduction